Andrea Rivera (Roma, 23 marzo 1971) è un attore e cantautore italiano, conosciuto anche per i suoi interventi comici nelle trasmissioni di Serena Dandini Parla con me (nei panni del “citofonista” e come interprete della sigla finale) e The Show Must Go Off (con le “interviste doppie” dove interpreta entrambi gli “intervistati tipo”).

A Roma è molto noto come animatore delle notti trasteverine in numerosi locali e per le strade, dove si è esibito come chitarrista, cercando un nuovo modo di comunicare basato sulle tecniche degli artisti di strada e del teatro canzone. Proprio questo filone teatrale, da lui ripercorso sulla scia di Giorgio Gaber, denunciando con toni fortemente critici le mode e i costumi della società di oggi, gli è valso nel 2004 la menzione della giuria al Premio Gaber, per “talento e coraggio”.[1] Al cinema, è stato uno dei protagonisti del film Dentro la città di Andrea Costantini, nel 2004; è stato inoltre fra gli interpreti del film per la tv Il generale Dalla Chiesa, di Giorgio Capitani.

Nel 2006 ha condotto, su SkyTV, il programma Iride Caffè. Ha pubblicato nel 2008 Prossime aperture, il suo primo lavoro discografico [2] che contiene dodici tracce tra prosa e canzoni. Nel 2010 pubblica il libro Me li suono e me la canto (Rizzoli) con un disco allegato di nuove canzoni originali [3]. Nel 2014 presenta il suo secondo disco Verranno giorni migliori, realizzato per la FioriRari con la produzione artistica di Roberto Angelini e Daniele “Mr.Coffee” Rossi [4] Dal 2013 è tra i conduttori del concerto del Primo Maggio di Taranto insieme a Valentina Correani e Valentina Petrini.